Privacy e norme relative all'Esame

Di seguito è riportato il Contratto sulla privacy e sulle norme relative all'Esame, presentato al candidato durante la procedura di iscrizione.

I TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO SONO SOGGETTI A OCCASIONALI MODIFICHE, A DISCREZIONE ESCLUSIVA DI GOOGLE. È RESPONSABILITÀ DEL CANDIDATO STUDIARE ATTENTAMENTE I TERMINI IN QUANTO È RICHIESTA LA CONFORMITÀ ALLA VERSIONE PIÙ RECENTE DEL CONTRATTO.

Nell'ambito dello svolgimento dell'Esame, Google acquisirà le informazioni personali del candidato, tra cui, a titolo esemplificativo, la sua fotografia, le sequenze di battitura sulla tastiera digitale e le informazioni personali (che includono, a titolo esemplificativo, nome, indirizzo, azienda, titolo). Inoltre, come parte della supervisione online di ciascun Esame, Google o un agente di Google potrebbe guardare una trasmissione via Web in diretta del candidato durante la sessione (e potrà anche comunicare con il candidato per chiedergli, ad esempio, di non rispondere alle telefonate). Tutte le informazioni raccolte in relazione all'Esame sono definite collettivamente "Informazioni per l'Esame". Le Norme sulla privacy di Google descrivono il nostro trattamento dei dati personali quando un utente utilizza i prodotti e i servizi Google, incluse le Informazioni per l'Esame. Inoltre, di seguito sono descritte le nostre norme di tutela della privacy specifiche per l'Esame.

Tutte le Informazioni per l'Esame che il candidato invia a Google vengono raccolte da Google o dai suoi agenti autorizzati negli Stati Uniti e nella giurisdizione in cui il candidato sostiene l'Esame. Le Informazioni per l'Esame possono essere condivise con le nostre società consociate, affiliate o joint venture in altre giurisdizioni per scopi relativi all'Esame. Queste norme sono regolate dalle leggi degli Stati Uniti d'America.

Inviando le proprie Informazioni per l'Esame, i privati residenti nell'Unione europea accettano che tali informazioni vengano trasferite all'esterno dell'Unione europea ("UE") o dello Spazio economico europeo ("SEE") verso paesi i cui standard in materia di privacy potrebbero differire. Google ottempera alle disposizioni dell'EU-US Privacy Shield (scudo UE-USA per la privacy) relativamente alle Informazioni per l'Esame raccolte da persone giuridiche residenti nel SEE e trasferite a Google negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni sulle disposizioni del Privacy Shield (scudo per la privacy) o sulla nostra registrazione è possibile consultare il sito web del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti all'indirizzo https://www.privacyshield.gov.

Domande frequenti (FAQ)

Come verranno utilizzate le Informazioni per l'Esame?

Le Informazioni per l'Esame inviate dal candidato saranno utilizzate per i seguenti scopi:

Iscrivere i candidati agli esami. Fornire copie stampabili della certificazione ai candidati che superano il test. Monitorare il numero di professionisti certificati impiegati dai partner. Monitorare i rinnovi della certificazione e le ulteriori certificazioni conseguite da parte di un individuo. Garantire che il processo d'Esame avvenga in sicurezza.


Le tue decisioni

L'invio delle Informazioni per l'Esame è volontario. Tuttavia, qualora il candidato scelga di non inviare le informazioni, non gli sarà consentito di sostenere l'Esame.


Chi può accedere ai dati?

I dipendenti di Google, le società consociate o le entità che agiscono per conto di Google elaborano le Informazioni per l'Esame per gli scopi descritti sopra. Google prende misure tecniche, organizzative e legali appropriate per proteggere le Informazioni per l'Esame. Le società consociate o le entità che agiscono per conto di Google, con cui condividiamo le Informazioni per l'Esame del candidato, sono vincolate da termini di riservatezza.


Google conserva i dati del candidato?

Le Informazioni per l'Esame vengono conservate in conformità con le leggi locali. Possiamo inoltre conservare le Informazioni per l'Esame per:

  • Risolvere controversie inerenti l'esecuzione e il superamento del test.
  • Condurre analisi demografiche e analoghe anonime relativamente alle popolazioni di candidati, percentuali di superamento e altri comportamenti.
  • Monitorare il numero di insegnanti certificati impiegati dalle scuole e dai distretti.
  • Monitorare i rinnovi della certificazione e le ulteriori certificazioni conseguite da parte di un individuo.

Come contattarci

Per maggiori informazioni sulle nostre norme di tutela della privacy, è possibile contattarci tramite questo sito web in qualsiasi momento oppure scrivere all'indirizzo:

Privacy Matters
c/o Google Inc.
1600 Amphitheatre Parkway
Mountain View, California, 94043
USA

Anomalie dell'Esame: se Google rileva un'anomalia nei risultati dell'Esame del candidato: (1) il candidato non riceverà la certificazione per l'Esame; (2) gli sarà vietato in via definitiva e permanente di sostenere nuovamente l'Esame o qualsiasi altro esame di Google Workspace; inoltre, (3) Google potrà, a sua esclusiva discrezione, scegliere di terminare qualsiasi relazione commerciale applicabile.

Mancato superamento e ripetizione dell'Esame: qualora il candidato non superi l'Esame, potrà ripeterlo, ma non prima che siano trascorsi almeno 14 giorni. Se il candidato non supera l'Esame per la seconda volta, potrà ripeterlo, ma non prima che siano trascorsi almeno 60 giorni. Se il candidato non supera l'Esame per la terza volta, potrà ripeterlo, ma dovrà attendere almeno un anno prima di riprovare.

Comportamento fraudolento durante l'Esame: il nostro sistema di Esame monitora tutti gli Esami completati per rilevare eventuali casi di comportamento fraudolento, inganno e/o rappresentazione ingannevole dell'identità personale. Il team di Google for Education si riserva il diritto di cessare la validità di tutte le certificazioni o di tutti i badge associati a un utente che violi le nostre norme per l'esame, incluse le regole relative alla ripetizione dell'esame indicate sopra.

Imbrogliare è scorretto nei confronti dei candidati che si sono impegnati e rispettano le regole. Pertanto, qualora il candidato sia testimone o venga a conoscenza di anomalie, è invitato a segnalarle contattando il team preposto alle violazioni durante gli esami di Google for Education all'indirizzo gfe-certification-violation@google.com.

Tenersi aggiornati: il candidato deve sostenere di nuovo l'Esame ogni 36 mesi. L'Esame può essere sostenuto 30 giorni prima della data di rinnovo triennale o fino a 60 giorni dopo la data di rinnovo triennale.

Uso del logo della certificazione: il logo della certificazione Google è destinato esclusivamente all'utilizzo personale da parte della sola persona che ha superato l'Esame. Non può essere utilizzato per indicare che una scuola o un'azienda abbiano conseguito la certificazione. In altre parole, una scuola o un'azienda non possono fregiarsi della certificazione: solo gli individui che hanno superato l'Esame possono dichiararsi certificati. Inoltre, il logo della certificazione e il badge associato non possono essere replicati o riprodotti senza il consenso esplicito di Google. L'utilizzo del logo della certificazione Google da parte del candidato è soggetto alle Linee guida per il brand in vigore al momento della certificazione, consultabili all'indirizzo: http://www.google.com/permissions/guidelines.html.

Norme: le norme Google sono disponibili all'indirizzo edu.google.com/teacher-center o ad altro URL fornito da Google. Tali norme sono incorporate mediante questo riferimento e sono soggette a occasionali modifiche. Le norme più recenti relative al programma sono disponibili all'indirizzo edu.google.com/teacher-center/certifications. Se Google sospetta che il candidato abbia violato qualsiasi norma, ha facoltà, a sua esclusiva discrezione, di revocare qualsiasi certificazione Google Workspace del candidato; inoltre, al candidato sarà preclusa in modo permanente la possibilità di ripetere qualsiasi esame di Google Workspace.

Grazie per aver eseguito la registrazione.

Facci conoscere i tuoi interessi.