Aiutare a promuovere l'apprendimento per tutti

Siamo convinti che tutti gli educatori e gli studenti di ogni età e livello meritino l'accesso agli strumenti e alle competenze di cui hanno bisogno per costruire il futuro che sognano.

Sundar Pichai interagisce con tre studentesse in uniforme concentrate su uno smartphone.
Sundar Pichai, CEO, Google

Investiamo in progetti e organizzazioni che ampliano l'accesso all'apprendimento

Dal 2005, tramite Google.org, abbiamo investito più di 250 milioni di dollari per colmare il divario educativo, offrendo ai Googler la possibilità di mettere a disposizione le proprie competenze tecniche come volontari. Il nostro obiettivo è quello di aiutare un numero maggiore di persone, soprattutto nelle comunità più svantaggiate, ad accedere ai vantaggi promessi dalla tecnologia, in aula e oltre le mura scolastiche.

Ulteriori informazioni
Due ragazze in uniforme scolastica sorridono, una di loro tiene tra le mani un tablet.
Un'insegnante indica qualcosa alla lavagna, mentre un uomo sullo sfondo la osserva attentamente.

Sostenere le scuole e le comunità svantaggiate

Per colmare il divario digitale, non bastano i dispositivi e la connettività. Dobbiamo fornire agli insegnanti anche le competenze, gli strumenti e la formazione di cui hanno bisogno per utilizzare in modo efficace queste tecnologie in classe.

Ecco perché abbiamo lanciato il Dynamic Learning Project, un progetto pilota che è parte integrante del nostro impegno continuo volto a garantire che i vantaggi della tecnologia raggiungano ogni classe. Il programma supporta i distretti scolastici più bisognosi nel lancio e nello sviluppo di programmi di formazione tecnologica. Adottando il modello del Dynamic Learning Project, i formatori lavorano fianco a fianco con gli educatori per aiutarli a identificare e implementare pratiche tecnologiche innovative nei loro corsi.

Ulteriori informazioni

Trasformare il trasporto scolastico in un momento didattico

Anche se sempre più spesso i compiti richiedono l'accesso a Internet, milioni di studenti a casa non dispongono ancora di una connessione al Web.

Stiamo lavorando con i distretti scolastici degli Stati Uniti per ampliare il progetto Rolling Study Halls e offrire a migliaia di studenti delle comunità rurali più ore di apprendimento fuori dalla scuola, grazie a connessione Wi-Fi, dispositivi e il sostegno di un educatore sugli scuolabus.

Ulteriori informazioni
Uno studente con gli occhiali concentrato su un dispositivo Chromebook, seduto in autobus durante il tragitto giornaliero.
Una ragazzina digita al computer mentre un'insegnante seduta al suo fianco le offre consigli.

Aiutare le nuove generazioni ad acquisire le competenze per il futuro

Più del 65% degli studenti svolgerà lavori che oggi non esistono ancora¹, ma molti di loro non hanno ancora iniziato a sviluppare le capacità di risoluzione dei problemi e le competenze digitali di base di cui avranno bisogno in previsione del futuro.

Offriamo finanziamenti alle organizzazioni non profit, sviluppando programmi per ampliare l'accesso all'educazione informatica e promuovendo la formazione di un maggior numero di studentesse e studenti meno rappresentati nell'area del pensiero computazionale. Il nostro obiettivo è quello di offrire a ogni studente le competenze adattive necessarie per affrontare le più importanti sfide del futuro.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni su come sosteniamo l'istruzione

Migliorare l'insegnamento e l'apprendimento nelle scuole primarie e secondarie

Scopri in che modo gli strumenti e le risorse di Google aiutano gli insegnanti e gli studenti delle scuole primarie e secondarie a creare, collaborare e sviluppare competenze digitali per il futuro.

Ulteriori informazioni

Creare nuove possibilità nell'istruzione superiore

Scopri come le soluzioni di Google supportano la ricerca avanzata, le scoperte rivoluzionarie e le opportunità di apprendimento negli istituti superiori e nelle università.

Ulteriori informazioni

Grazie per aver eseguito la registrazione.

Facci conoscere i tuoi interessi.